Che reputazione ha la tua azienda?

marketingNo Comments

You Are Here:Che reputazione ha la tua azienda?
http://www.iperbolecomunicazione.it/2016/04/18/che-reputazione-ha-la-tua-azienda/

 

d1d63d59ab

Ti sei mai chiesto, cosa i clienti pensano di te e dei tuoi prodotti?
Non è importante cosa tu vendi, che tu sia un fioraio, un macellaio o un’azienda specializzata in componenti meccanici per automobili, è importante che tu conosca i tuoi clienti, le loro esigenze, i loro bisogni.Viviamo periodi di crisi, e non importa che al telegiornale delle otto mentre stiamo mangiando la nostra cena, ci vengono a dire che i dati Istat ci vedano immersi nella ripresa, non importa che il politico X ci rassicuri con il suo sorriso televisivo. Se viviamo in Italia e soprattutto se viviamo in Friuli, sappiamo che la realtà locale, nostra è ben diversa.
E’ una realtà fatta di cantieri fermi, di case in vendita, di attività commerciali che spariscono dal giorno alla notte, come neve sciolta al sole.
E perchè?
Perchè non c’è lavoro: che in parole povere, vuol dire, non c’è mercato, le persone non acquistano, o per meglio dire, non acquistano da noi.
Faccio un esempio pratico: sei un fioraio che ha la sua attività commerciale in un paese discretamente grande, ma non sei l’unico a svolgere questa attività, come te ci sono altri 3 commercianti e in tutto fanno quattro fiorerie. Tu e i tuoi ‘colleghi’ non siete amici, ma vi rispettate secondo le normali e civili leggi che regolano l’educazione tra gli esseri umani.
Ti accorgi che i tuoi fatturati negli ultimi mesi stanno scendendo anche se di poco, e che sei costretto a gettare via i fiori recisi a fine delle giornate/settimane perchè marciscono senza essere venduti.
Nemmeno la vendita di piante in vaso va così bene, ed inizi ad essere sconfortato e arrabbiato. Succede così che ogni tanto, senza volere, rispondi in modo sgarbato a qualche cliente che entra per acquistare un prodotto o (peggio ancora) che tu non ce l’abbia disponibile in negozio. Sai che accade in quel caso?
Purtroppo è molto semplice, ma con ogni probabilità quello è un cliente perso.

Se sei un commerciante o sei a capo di un’azienda, non sto qui a spiegarti quanto è importante che il cliente sia soddisfatto, ma certe volte si entra in un circolo vizioso, in un impasse tale che non riusciamo a vedere con i nostri occhi cosa e dove sbagliamo.
Va da se che se perdiamo clienti, perdiamo anche credibilità e le cose non potranno che peggiorare.

Ecco perchè voglio parlarti di BRAND REPUTATION

@brandinvasion.com
@brandinvasion.com

La Reputazione del TUO Brand è di vitale importanza per avvicinare i clienti al tuo prodotto e fidelizzarne altri. La reputazione si costruisce giorno dopo giorno, con costanza, e determinazione, ma io aggiungerei anche con il sorriso.
Sai quanti clienti mi dicono che creare un clima disteso e accogliente facilita le vendite e mette di buon umore sia i commercianti che i clienti ultimi?
Ci sono diversi modi per fidelizzare, per esempio:

  • offrendo servizi o sconti sui prodotti
  • strutturando delle campagne promozionali ad hoc
  • facendo dei piccoli regali
    Coccolando il cliente insomma, anche se quest’ultimo può essere ‘difficile’ o particolarmente scettico.

    Questo è un sistema che funziona sia per il fioraio sia per la grande azienda, perchè ai clienti piace sentirsi ‘speciali’, piace essere accolti con gentilezza e con il sorriso. A tutti piace uscire dal negozio con un piccolo regalo.
    Molti commercianti pensano che sia controproducende applicare promozioni o privilegi, perchè hanno paura di andare in perdita di utili. Ma è solo un falso ideale. In verità quello che si guadagna è credibilità, prestigio e immagine.
    Le persone parlano e se si trovano bene, parlano bene con lo stesso entusiasmo con cui parlano delle cose che amano, e questo fa aumentare ‘punti’ alla tua reputazione. Ma ricorda che come si parla bene di qualcuno/qualcosa, si parla male, e le voci ‘negative’ corrono molto più velocemente di quelle buone. La reputazione è qualcosa che si sta anni a costruire ma che può venir spazzata via in un attimo, riconquistare la credibilità e la fiducia dei tuoi clienti, sarà molto più complicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top